IDM Südtirol - Alto Adige

Enterprise Europe Network

Successo nell’attuazione del progetto nel 2017 grazie alla delegazione COLLEGATI

Quando: 10/02/2017
La delegazione COLLEGATI, organizzata da Enterprise Europe Network nel 2015, ha messo in contatto il Centro di Sperimentazione Laimburg con l’istituto Joanneum Research della Stiria. Ora, insieme ad altri partner dell'Alto Adige e della Carinzia, le due istituzioni hanno presentato con successo il progetto REBECKA come parte del programma UE Interreg Italia - Austria. La realizzazione del progetto è iniziata a gennaio 2017.

graphic-collegati2015

COLLEGATI - Una delegazione per istituti di ricerca e aziende nel settore alimentare
Nel giugno del 2015, la Business Location Südtirol e TIS Innovation Park (nel frattempo entrambe le aziende si sono fuse in IDM Alto Adige) hanno organizzato insieme a ICS InternationalisierungsCenter Steiermark nell’ambito dell’Enterprise Europe Network (EEN), la delegazione COLLEGATI. Lo scopo della delegazione è stata la presentazione dettagliata del settore alimentare altoatesino, così come la presentazione dell’Alto Adige stessa come centro economico. L'obiettivo principale della delegazione, tuttavia, è stato quello di riunire i partecipanti provenienti da Austria, Germania e Italia e promuovere la cooperazione tra istituti di ricerca e imprese. Ed in effetti, la delegazione COLLEGATI ha contribuito al lancio di un progetto di cooperazione a lungo termine tra Laimburg e Joanneum Research.

Laimburg avvia il progetto di viticoltura REBECKA con partner della Stiria e della Carinzia
Grazie ai contatti acquisiti nel corso di questa delegazione con Joanneum Research, è stato attuato con successo il progetto REBECKA con altri partner, come l'Accademia Europea di Bolzano (EURAC) e l’Obst- und Weinbauzentrum St. Andrä (OWZ), un'istituzione di ricerca della LK Carinzia, nell’ambito del programma Interreg Italia - Austria. La realizzazione del progetto è iniziata a gennaio 2017.

Nel progetto verrà sviluppato, validato e messo a disposizione del pubblico un modello per la valutazione dell’idoneità delle particelle ad uso agricolo utilizzabili per la viticoltura in Alto Adige e in Carinzia. Questo modello sarà in grado di definire per ogni singola particella, le informazioni riguardanti la possibilità di coltivazione della vite o la necessità di un cambio di coltura verso una varietà a maturazione più tardiva, come conseguenza del progressivo cambiamento climatico in atto. Ulteriori informazioni su REBECKA Le può trovare qui.

logo-net-it