IDM Südtirol - Alto Adige

È il principale partner turistico della fiera mondiale del ciclismo

L’Alto Adige all’Eurobike come destinazione cicloturistica ideale

02/09/2016
L’Alto Adige è il luogo di vacanza ideale per i turisti su due ruote e offre delle possibilità per ogni tipo di ciclista, dal cicloamatore all’appassionato di mountain bike che ama l’estremo: così IDM Alto Adige presenta la destinazione Alto Adige all’Eurobike Show di Friedrichshafen, la fiera più importante al mondo per il ciclismo. Assieme alla maratona di mountain bike HERO Südtirol Dolomites la destinazione Alto Adige fa conoscere al pubblico della fiera la vasta gamma di esperienze ciclistiche in Alto Adige. Ci si rivolge principalmente agli appassionati di ciclismo su strada e di MTB.
Eurobike è la fiera internazionale più importante per il ciclismo: ogni anno conta 65.000 visitatori di 103 Paesi, di cui 1.760 giornalisti provenienti da 39 Stati. Fino a domenica l’Alto Adige e HERO Südtirol Dolomites, la maratona di mountain bike più dura al mondo con cui ogni anno si misurano 4.000 persone provenienti da più di 50 Paesi diversi, partecipano insieme alla fiera. Allo stand è possibile vivere da vicino la leggendaria maratona nelle Dolomiti: con la realtà virtuale della HERO VR 4D Experience i visitatori possono condividere le emozioni e gli sforzi di un ciclista fino all’ultima goccia di sudore.

«Il ciclismo è un tema di tendenza a cui l’Alto Adige può offrire i migliori presupposti: gli appassionati di ciclismo su strada possono mettersi alla prova sulle leggendarie salite dei passi, c’è una rete di sentieri e di impianti di risalita per i mountain biker, così come di piste ciclabili in valle e 40 Bike Hotels si sono concentrati su questo tipo di clientela. Si svolgono inoltre degli eventi sportivi importanti come HERO Südtirol Dolomites, che mettono in risalto l’immagine dell’Alto Adige come terra di ciclismo. La ‘bici’ è uno dei grandi temi su cui puntiamo nel marketing turistico. Per noi Eurobike è la migliore piattaforma per presentarci come destinazione ciclistica; in nessun altro posto saremmo così vicini agli interessati come qui» afferma Marco Pappalardo, responsabile del reparto Communication di IDM.

Oltre alla partecipazione alla fiera, la cooperazione prevede anche delle iniziative comuni nei settori comunicazione ed eventi. Inoltre a partire da giugno 2017 l’Alto Adige allestirà ogni anno gli Eurobike Media Days. Durante questa manifestazione, svoltasi finora in Tirolo, le aziende presentano alla stampa le novità dell’anno successivo. «A questo evento partecipa una selezione di rappresentanti dei media provenienti da tutt’Europa, dal Giappone, dall’Australia e dagli Stati Uniti, che testa le novità e i trend in una realtà adatta ai ciclisti. È una buona opportunità di presentare l’Alto Adige come un perfetto ambiente di prova e una terra di ciclismo» conclude Pappalardo.