IDM Südtirol - Alto Adige

Comunicazioni agli ospiti

In una situazione eccezionale come questa è molto importante avere una comunicazione coordinata e coerente.

Di seguito alcuni consigli su come comunicare con gli ospiti

Continuare a comunicare per fidelizzare i clienti
Chi riesce a rimanere in contatto in tempo di crisi con i propri ospiti e fan e a raccontare storie autentiche dell'Alto Adige avrà successo più velocemente dopo la crisi. Secondo uno studio della nostra agenzia media, ad esempio, il 53 per cento degli italiani afferma di utilizzare Facebook molto più spesso di prima da quando sono entrate in vigore le misure di quarantena. In media, l'utilizzo dei social media è aumentato del 30%. Utilizzate questa maggiore attenzione del pubblico per la vostra comunicazione. Ma attenzione: non è ancora consigliabile entrare nella vendita attiva!

Buona volontà e flessibilità per aumentare le prenotazioni
L'incertezza su quando si tornerà alla normalità sta attualmente inibendo le prenotazioni. E anche dopo l'allentamento delle misure restrittive da parte dei singoli Stati, i potenziali ospiti continueranno a considerare la flessibilità sulle condizioni di cancellazione come un prerequisito necessario per completare una prenotazione. Nel periodo di transizione mostratevi flessibili e date all'ospite la possibilità di annullare la prenotazione con breve preavviso e gratuitamente per aumentare la vostra quota di prenotazioni.

I principi di communicazione più importanti sono:
  • Trasparenza: le informazioni devono essere complete e attendibili. Deve inoltre essere sempre citata la fonte.
  • Credibilità: in tempi di fake news, spesso l’ospite non riesce a verificare immediatamente la credibilità delle informazioni ricevute. Per questo motivo le informazioni ricevute direttamente dall’albergatore hanno molto più valore.
  • Attualità: nel caso ideale, l’ospite riceve informazioni attuali e aggiornate da chi lo ospita. Questo vuol dire che l’ospite non dipende esclusivamente dai media del suo Paese.
  • Calma e padronanza di sé: il nostro comportamento si riflette sull’ospite. L’ospite infatti si accorgerà se riusciamo a gestire questa situazione straordinaria in modo professionale e calmo.