IDM Südtirol - Alto Adige

La strategia del marchio

Dal 2004, il marchio ombrello Alto Adige raccoglie sotto un tetto marchi e prodotti di qualità dell’Alto Adige, generando sinergie tra turismo e settore agroalimentare. L’Alto Adige come apprezzata destinazione turistica conferisce infatti una dimensione emotiva ai prodotti agroalimentari di qualità, mentre i prodotti diventano a loro volta ambasciatori della destinazione. Il marchio ombrello consolida i marchi esistenti, ne concentra le potenzialità e favorisce il trasferimento reciproco di immagine.

Dopo dieci anni di successi, il marchio e la promessa a esso collegata si sono evoluti per adeguarsi al nuovo contesto. L’Alto Adige si è infatti sviluppato ulteriormente, dando vita a nuove aree di competenza, in particolare nell’ambito della sostenibilità e dei prodotti alpini e regionali. Proprio per questo, dal 2015 il cosiddetto “modello di identità” costituisce la base per la comunicazione del marchio e lo sviluppo di prodotto. Il marchio Alto Adige esprime pertanto un territorio in continua evoluzione.

Nel 2017 è stato avviato un processo di redesign con l’obiettivo di riflettere anche visivamente tali sviluppi. L’evoluzione della veste grafica del marchio ombrello si è resa necessaria anche per conformare definitivamente il marchio stesso alle esigenze dell’era digitale.

Il progetto “Futuro Alto Adige”, ovvero la riforma del settore turistico del 2017, ha inoltre richiesto l’aggiornamento del sistema di co-branding all’interno del marchio ombrello. Sia le nuove regioni turistiche (“aree esperienziali”) che i player turistici esistenti fanno parte dell’architettura del marchio.