Conferenza

Food Innovation Conference Alto Adige

02.11.2021 - 02.11.2021
08:15 - 17:00
Sarentino
Termine d'iscrizione: 28.10.2021

New food, consumer trend, plant-based eating, food waste e plastic alternative: sono questi i temi della Food Innovation Conference di IDM, in programma il 2 novembre. Cogliete l’occasione per raccogliere nuove idee su quello che sarà il futuro del settore. Relatori internazionali offriranno spunti per la vostra azienda - perché l'innovazione inizia con la giusta mentalità.

L’Alto Adige è uno degli spazi vitali più ambiti d’Europa ed è sinonimo di prodotti alimentari sani e di elevata qualità. Per questo motivo, i megatrend attuali come salute, sostenibilità e regionalità aprono grandi possibilità di sviluppo alle aziende locali.

La Food Innovation Conference offre una panoramica sulle evoluzioni del mercato e dei principali cambiamenti sociali avvenuti in seguito al Coronavirus. La sostenibilità è un argomento che richiede già da tempo interventi concreti e per questo verrà messa sotto la lente d’ingrandimento la questione di come l’industria alimentare altoatesina possa essere resa più sostenibile. Cosa possiamo imparare dagli impact brand? In che modo le aziende possono diventare regenerative leader? L’evento si chiuderà con la presentazione di best practice locali, che mostreranno come le aziende altoatesine siano in grado di trarre profitto da questi megatrend.

Le specialità culinarie a base di alimenti fermentati rappresenteranno un altro momento imperdibile dell’evento e saranno l’occasione per fare networking.

Destinatari
Responsabili e collaboratori dell’industria alimentare e della gastronomia altoatesina nonché persone interessate all’argomento.


Costi di partecipazione
146,40 € (iva inclusa)

 

Al termine della conferenza si svolgerà un ritiro di LaFuGa: “LaFuGa retreat”. Si tratta di un’iniziativa privata che ha l’obiettivo di rivoluzionare la gastronomia.

LaFuga (Laboratory for Future Gastronomy) si rivolge a chiunque voglia gettare uno sguardo sul futuro del cibo. Gli aspetti culinari sono spesso trascurati nel dibattito scientifico sui cambiamenti nella filiera alimentare. Ma solamente se il cibo nuovo e sano ha un buon sapore sarà accettato nel lungo periodo e contribuirà positivamente a cambiare le abitudini alimentari. Questo è solo uno dei tanti argomenti dell'evento.

Il ritiro si svolgerà dal 3 al 6 novembre. Qui sono disponibili maggiori informazioni.

Arianna Piazzi

Food & Wellness Innovation

Mitarbeiter

Mitarbeiter filtern