IDM Südtirol - Alto Adige

Export

Più di 200 colloqui individuali

Oltre sessanta aziende interessate all’export hanno avuto l’opportunità, durante gli Export Days che si sono svolti il 27 e 28 marzo, di recepire importanti informazioni sui mercati d’esportazione. Durante i colloqui individuali, che hanno visto la presenza di più di 200 interessati, 16 esperti internazionali hanno spiegato le realtà economiche di oltre 30 mercati mondiali.

Grazie agli Export Days molte imprese altoatesine hanno potuto raccogliere informazioni su come svolgere i primi passi per lo sviluppo di un’adeguata strategia di export senza avere troppe sorprese. I presenti hanno avuto anche l’opportunità di capire che impatto avranno le affermazioni di Trump sul commercio internazionale e a che punto è la questione Brexit.

Gli Export Days sono stati un appuntamento imperdibile per aggiornarsi sia sui mercati stabili o già conosciuti che su quelli in cambiamento, come per esempio il Brasile. Dopo la recessione del 2015, dalla fine del 2017 si stanno riaccendendo nuove speranze grazie alla crescita economica dello 0,7%. Questa ripresa ha infatti reso nuovamente interessante il mercato brasiliano, che si propone come meta per le nostre merci.
Nelle due giornate di Export Days erano inoltre presenti cinque esperti per rispondere alle domande delle aziende sui temi di diritto internazionale, di invio di personale all’estero, ma anche domande legate ai documenti per il commercio estero e logistica e incoterms. Anche il tavolo di consulenza per l’e-commerce ha registrato un grande interesse da parte delle aziende locali.