IDM Südtirol - Alto Adige

Film

"Crescendo" in Alto Adige

Il suono di un’orchestra particolare riecheggia in questi giorni in Alto Adige: a produrlo sono i protagonisti di "Crescendo", il nuovo film drammatico del regista israeliano Dror Zahavi (For my Father) con il sostegno di IDM Film Fund & Commission. Le riprese del lungometraggio su un’orchestra giovanile israelo-palestinese si stanno svolgendo a Magrè, Appiano, al lago grande di Monticolo e all’Alpe di Siusi. Una delle figure principali del film, il direttore d’orchestra Eduard Spork, è interpretato da Peter Simonischeck (Vi presento Toni Erdmann). Assieme a lui recitano, tra gli altri, Bibiana Berglau, Sabrina Amali e Daniel Donskoy che fa il suo debutto nelle vesti del violinista Ron. Il film è prodotto dalla casa di produzione CCC Filmkunst in co-produzione con l’altoatesina Filmvergnuegen e con MZ-Film, AVE Publishing, Niama-Film e ServusTV. Alla lavorazione del film partecipano anche numerosi professionisti altoatesini del settore cinematografico. I 30 giorni di riprese si sono svolti, oltre che in Alto Adige, in Israele e in Assia.