IDM Südtirol - Alto Adige

Film

Una serata tutta altoatesina alla 69. Berlinale

Si è appena conclusa la 69. edizione della Berlinale, il Festival internazionale del cinema di Berlino. Come ogni anno, la serata altoatesina organizzata dalla nostra Film Fund & Commission è stata una valida occasione d’incontro per più di 300 produttori, distributori, registi e agenti di vendita provenienti da Germania, Italia, Austria e Svizzera.
Tra i presenti molti personaggi del cinema e della televisione altoatesina, ma non solo. Insieme a noi c’erano gli attori altoatesini Anna Unterberger (Gundermann) e Michael Klammer (Bier Royal), l’attore André Hennicke (Der Mann aus dem Eis), i registi Ronny Trocker (Die Einsiedler), Evi Romen (Disco), Veronika Kaserer (Überall wo wir sind) e Jan Zabeil (Drei Zinnen), i produttori Jan Krüger (Port au Prince), Fred Breinersdorfer, Cordula Kablitz-Post (Avanti Media), Alexander Dumreicher-Ivanceanu (Amour Fou), Philipp Budweg (Lieblingsfilm), Jakob Pochlatko (epo-film) e Wolf Bauer (UFA) e l’imprenditore altoatesino Georg Kofler.
Il team di Crescendo, che la scorsa estate ha girato in Alto Adige, è arrivato con il regista Dror Zahavi, gli attori Daniel Donskoy, Sabrina Amali e Mehdi Meskar e i produttori Alice Brauner (CCC Filmkunst), Michael Zechbauer (MZ-Film) e Peter Trenkwalder (FilmVergnuegen).

La nostra Film Fund & Commission era presente anche all’European Film Market di Berlino, dove non solo ha rappresentato l’Alto Adige come location cinematografica, ma ha tenuto anche diverse consulenze con produttori e registi interessati al nostro territorio.

Date un’occhiata alle foto della serata.