IDM Südtirol - Alto Adige

Construction

Da Helsinki a Bolzano: focus sulle coperture a verde

Molto più di un semplice elemento decorativo, le coperture a verde sono oggi un tema attuale e sentito per il settore edile. Sono infatti in grado di produrre non solo un effetto termico, rinfrescando in estate e isolando in inverno, ma anche un nuovo ambiente di vita per piante e animali all’interno delle nostre città.
I tetti verdi sono riconosciuti da un ampio numero di comuni ed enti pubblici come strumento di mitigazione e compensazione nell’ambiente urbano e proprio l’Alto Adige riveste in questo campo un ruolo da pioniere. Tra le varie iniziative promosse dal nostro territorio infatti, l’indice R.I.E (Riduzione dell’impatto edilizio) ha un grande valore sociale e ambientale ed è un incentivo per realizzare nuove coperture a verde. È un indice di qualità ambientale che certifica la qualità dell’intervento edilizio rispetto alla permeabilità del suolo e del verde.

Per osservare da vicino la nostra realtà, nel mese di maggio una delegazione di urbanisti e paesaggisti di Helsinki ha visitato Bolzano. Con la nostra brochure “Coperture a verde” – che potete sfogliare qui – a portata di mano abbiamo sfruttato quest’occasione per confrontarci e discutere di come promuovere la protezione del clima e attenuarne i cambiamenti.

Ci siamo immersi nel verde di alcuni tetti del nostro capoluogo, tra cui quello del supermercato “Eurospar” di viale Druso. Tra il profumo di lavanda e timo, ci eravamo quasi dimenticati di trovarci sopra uno degli incroci più trafficati della città.
Progetto: Studio Manuel Benedikter / realizzazione: Climagrün Srl