IDM Südtirol - Alto Adige

Marketing del turismo

Destinazione Alto Adige: nel 2020 la nuova campagna

IDM ha sviluppato una nuova sistematica di campagne per la comunicazione della destinazione Alto Adige. A partire dal 2020 investirà maggiori risorse finanziarie nella creazione di awareness del marchio Alto Adige. In tal modo, nuovi potenziali ospiti, verranno innanzitutto messi a contatto con il marchio Alto Adige e capiranno una cosa: l’Alto Adige esiste.

Una volta acquisita questa nuova consapevolezza, verrà mostrato loro il grande potenziale dell’Alto Adige come meta turistica, attraverso esperienze concrete da vivere nel nostro territorio soprattutto nella bassa stagione. È in questa fase che cresce nel cliente il desiderio di venire in Alto Adige. Come ultimo passo, egli troverà l’offerta e l’hotel che fanno al caso suo e alla fine prenoterà.

I potenziali viaggiatori afferrano il proprio smartphone mediamente 150 volte al giorno, facendo oltre 100 clic prima di decidere la destinazione giusta ed effettuare infine la prenotazione. Affinché in questo complesso processo decisionale il cliente non vada perso e abbia sempre la sensazione di essere ben compreso, IDM ricorre alle tecnologie più moderne, come il geotargeting e il remarketing. Si sfrutta dunque il comportamento online del cliente per proporgli contenuti sempre più aderenti alle sue esigenze.

La nuova strategia offre anche nuove e interessanti opportunità di cooperazione per i partner di IDM. Solo quando il cliente ha deciso di venire in Alto Adige, e solo quando le sue preferenze sono ben note al sistema, quest’ultimo gli suggerisce uno specifico prodotto o una specifica area dell’Alto Adige. Il partner paga solo per il nuovo cliente assegnatogli ed evita in questo modo di mettersi in continua concorrenza con centinaia di altri partner per assicurarsi la preferenza di uno dei clienti già esistenti.

La nuova campagna Alto Adige punta sul network del sito www.suedtirol.info, che in quest’ottica verrà riorganizzato e utilizzato come piattaforma per una campagna integrata. I destinatari saranno soprattutto nuovi clienti dell'area Germania, Austria, Svizzera e Italia. Un ulteriore gruppo target è costituito dai NANOs©, ossia persone che nutrono un profondo interesse per la natura, le attività sportive, la sostenibilità e l’originalità. La campagna della stagione calda si terrà da gennaio a settembre 2020 e metterà in primo piano, oltre alle nuove stagioni primavera e autunno, anche tematiche come famiglia, attività sportive in montagna, cultura e piacere culinario. Questo marketing mix poggia su basi digitali, ma è comunque ancora sostenuto anche dalla comunicazione stampata. A partire dalla stagione invernale 2020/2021, la nuova sistematica di campagne verrà implementato anche sui mercati emergenti.