IDM Südtirol - Alto Adige

Innovazione

QAES: Qualità dell’Aria negli Edifici Scolastici

19.05.2020


Come migliorare la qualità dell’aria negli edifici scolastici? QAES, progetto finanziato dall’Unione Europea e coordinato da IDM, è partito proprio da questa domanda. Come racconta questo breve video, la scarsa qualità dell’aria all’interno degli edifici scolastici è determinata dalla concentrazione di inquinanti, che sono prodotti dagli arredi, dagli impianti, dalle persone stesse e dalle loro abitudini.

L’eccessiva presenza di inquinanti nelle aule limita il rendimento scolastico causando quindi problemi di apprendimento, oltre ad avere implicazioni sanitarie ed economiche. QAES si occupa della ricerca di soluzioni tecnologiche innovative per migliorare la qualità dell’aria. Ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di una cultura tecnica, avvalendosi della collaborazione di aziende dell’area transfrontaliera. In questo modo le imprese locali avranno la possibilità di accrescere il loro know-how e la competitività.

Come? Il progetto prevede tre fasi:
  • Una ricerca iniziale per individuare e definire la problematica;
  • Diverse campagne di misurazioni e relative interpretazioni dei dati raccolti;
  • Sviluppo, implementazione e verifica delle soluzioni da adottare. 

Per avere maggiori informazioni consultate il sito www.qaes.it

Operazione co-finanziata dall’Unione Europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, dallo Stato Italiano, dalla Confederazione elvetica e dai Cantoni nell’ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera.