IDM Südtirol - Alto Adige

Marketing del turismo

La campagna di promozione turistica si espande

Il 3 giugno l’Italia aprirà le frontiere e i segnali per l’imminente apertura dei confini a nord sono incoraggianti: è quindi questo il momento giusto per estendere la campagna di promozione turistica nei principali mercati di lingua tedesca e posizionare così l’Alto Adige come meta sicura per le vacanze in montagna.

La campagna si basa sul desiderio delle persone di libertà, sicurezza e voglia di stare nella natura e mostra l’Alto Adige come luogo che offre tutti questi aspetti. Secondo uno studio commissionato da IDM, per i tedeschi anche tematiche come il gusto, il relax e il tempo passato con la propria famiglia e gli amici sono risultati importanti, così come l’accessibilità in auto.

Questo fine settimana la campagna inizia in Germania, con annunci di grande formato su rinomate riviste come “FAZ”, “Süddeutsche Zeitung” oppure “Die Welt”, accompagnati dalla presenza su media digitali con un ampio raggio d’azione come ad esempio “welt.de”. La prossima settimana seguiranno i principali media settimanali germanici come “Der Spiegel”, “Focus”, “DIE ZEIT” o “Stern”. In Svizzera, dove la campagna inizierà prossima settimana, l’attenzione si concentrerà sulla Svizzera orientale di lingua tedesca, dove compariranno annunci pubblicitari in riviste come “NZZ” e “Sonntagszeitung”. Con un leggero ritardo, in Austria la campagna altoatesina inizierà alla fine della prossima settimana. In tutti i mercati la campagna sarà affiancata da un intenso lavoro stampa, il cui obiettivo principale è quello di comunicare gli elevati standard di sicurezza dell’Alto Adige.

kampagnenmotiv-dach