IDM Südtirol - Alto Adige

Film Fund & Commission

Il lago di Resia in gara come miglior location cinematografica europea dell’anno

27.11.2020

La “migliore location europea dell’anno nell’industria del cinema e della televisione” potrebbe essere proprio in Alto Adige. Il lago di Resia è arrivato in finale insieme ad altre quattro location per concorrere a questo ambito premio, che da quattro anni viene assegnato da EUFCN, l’Associazione delle Film Commission Europee, in collaborazione con il rinomato portale dedicato al cinema e all’audiovisivo “Cineuropa”. Per accedere alla selezione è necessario che la location candidata sia stata protagonista di una serie o un film che abbia avuto una distribuzione internazionale. In questo caso, il lago di Resia è stato una delle location scelte per la serie Curon, prodotta da Indiana Production per Netflix e distribuita in 190 Paesi. Le riprese della serie si sono svolte lo scorso inverno per tre mesi, soprattutto in Alto Adige. Accanto al lago di Resia, anche Bolzano, il lago di Caldaro, San Felice e la Val Venosta, tra Curon e Malles, sono stati scelti come luoghi per ambientare la vicenda.

La città medievale della Slovacchia Banská Štiavnica, location della miniserie BBC/Netflix Dracula, il Castello Moritzburg a Dresda, ambientazione scelta per il film d’azione di Blockbuster Charlie’s Angels, il monastero barocco e la chiesa di Pažaislis in Lituania, dove sono state girate le riprese della mini-serie HBO/Sky Catherine the Great e infine la regione Prilep, situata nella Macedonia del nord, che è stata la location del dramma Willow: ecco gli avversari del lago di Resia.

I candidati sono nominati dai membri dell’associazione. IDM Alto Adige, in qualità di Film Commission altoatesina, ha presentato la domanda di candidatura per il lago di Resia in quanto location scelta per Curon. I cinque finalisti sono stati selezionati da una giuria di esperti tra 28 location proposte. Ora tutto è nelle mani dei cittadini dell’Unione Europea, che possono votare online la loro location preferita entro il prossimo 12 gennaio e determinare così il vincitore.

Con il suo Location Award EUFCN, che attualmente comprende 98 film commission europee provenienti da 31 Paesi, ha l’obiettivo di promuovere l’industria e la cultura cinematografica e di evidenziare la varietà delle location europee. Il premio verrà consegnato in occasione della settantunesima Berlinale, nel 2021

Chi desidera votare, può farlo sul sito https://cineuropa.org/en/felaindex/. In palio per chi esprimerà il proprio voto, un soggiorno di due giorni per due persone nella location vincente.

curon-federico-russo-margherita-morchio-c-loris-t-zambelli-netflix