IDM Südtirol - Alto Adige

Film Fund & Commission

Human Factors e Wild Republic alla 71esima Berlinale

16.02.2021

Sono ben due i film sostenuti dalla Film Fund & Commission di IDM che quest’anno saranno presenti all’edizione numero 71 della Berlinale, il Festival Internazionale del cinema di Berlino.

Human Factors, l’ultimo film del regista e produttore altoatesino Ronny Trocker, fresco della premiere virtuale al Sundance Film Festival, è stato selezionato per la sezione Panorama della Berlinale. Il film, che durante la lavorazione ha coinvolto numerosi professionisti locali, ha ricevuto il sostegno di IDM in fase di pre-produzione e produzione. Il regista riflette sulla crisi della famiglia moderna, della società e dei mezzi di comunicazione nel nostro mondo iper-mediatizzato. Human Factors è una co-produzione Germania-Italia-Danimarca, prodotto dalla tedesca Zischlermann Filmproduktion in co-produzione con Bagarrefilm e in collaborazione con la danese Snowglobe.

La Film Fund & Commission di IDM sarà presente virtualmente anche all’EFM – European Film Market di Berlino, evento che si svolge in parallelo alla Berlinale, per accompagnare una prima presentazione della serie televisiva tedesca Wild Republic, per la regia di Markus Goller e Lennart Ruff. La serie rientra nella selezione Upcoming Series from Germany, dove verranno mostrati alcuni estratti delle serie di prossima uscita in Germania. Il progetto ha per protagonista un gruppo di delinquenti che devono essere reintegrati nella società attraverso misure di educazione esperienziale in una spedizione sulle Alpi, esperimento che però diventa una lotta per la sopravvivenza. La serie è stata girata in Alto Adige, tra la Val Pusteria e Passo Sella, con il sostegno del Fondo altoatesino per l’audiovisivo e prodotta dalle tedesche Lailaps Pictures, X Filme e handwritten Pictures. Durante l’EFM le nostre consulenti saranno a disposizione per incontrare produttori interessati a portare i propri progetti in Alto Adige.

Quest’anno la Berlinale si svolgerà in una veste tutta al digitale, in due appuntamenti diversi: a marzo è in programma l’EFM – European Film Market, mentre a giugno ci saranno una serie di proiezioni dedicate al pubblico.