IDM Südtirol - Alto Adige

Restart Alto Adige

Il programma di IDM per far ripartire l’economia
Di cosa ha bisogno l’Alto Adige per poter ripartire economicamente nonostante la crisi? Questa è la tematica principale affrontata dall’iniziativa “Restart Alto Adige”, a cui IDM Alto Adige sta lavorando intensamente da aprile 2020 insieme ai settori e rappresentanti dell’economia locale. L’obiettivo è quello di sostenere l’economia altoatesina – soprattutto in un momento come questo – in modo efficiente con nuovi programmi e impulsi e uscire così dalla crisi il più velocemente possibile e anche più forti di prima.
 
RESTART ALTO ADIGE 2020

Nella primavera 2020 IDM ha elaborato un pacchetto di misure per far fronte alla crisi legata al Coronavirus. Il pacchetto ha ricevuto l’approvazione dalla Giunta provinciale, che ha messo a disposizione i mezzi finanziari necessari.

Nella prima fase del programma IDM ha avuto uno scambio diretto con diverse task force per il turismo, l’agricoltura e l’economia. Insieme ai rappresentanti dei vari settori economici e alle loro associazioni di categoria, nonché agli imprenditori, sono state individuate le maggiori difficoltà, le esigenze e le urgenze per l'Alto Adige e per i settori economici. Sulla base del quadro complessivo emerso dalle numerose sessioni congiunte IDM ha sviluppato e continua a sviluppare e realizzare misure e progetti concreti.

LE MISURE
 

Campagne di dialogo #quellocheamo e #passionealtoadige
Duka-itGli strumenti digitali hanno permesso uno scambio diretto con i nostri clienti e ospiti. La campagna di dialogo #quellocheamo, lanciata ad aprile 2020, ha invitato albergatori, fan e altoatesini a condividere sotto questo hashtag le cose belle che amano dell’Alto Adige. Con l’hashtag #passionealtoadige è stata invece seguita la riapertura delle aziende altoatesine. Attraverso questo hashtag artigiani, imprenditori, operai e lavoratori di ogni genere hanno potuto mostrare a clienti e partner la passione che mettono nel loro lavoro.


Campagna di solidarietà “Io.Tu.Noi.Alto Adige”
solidaritaetskampagne-idm-hanno-mayr-klaus-peterlinNell’aprile 2020 IDM ha lanciato in Alto Adige la campagna di solidarietà “Io.Tu.Noi.Alto Adige” rivolta a tutti gli altoatesini e le altoatesine. La campagna ha messo al centro tutti i settori dell’economia, in particolare i prodotti, i servizi e i produttori locali. L'obiettivo è stato quello di rafforzare i cicli locali e quindi garantire la creazione di valore a lungo termine nel nostro territorio. La campagna ha previsto anche l’estensione verso il settore del turismo, per stimolare gli altoatesini e le altoatesine a trascorrere le vacanze in Alto Adige. Inoltre, la campagna ha coinvolto anche il settore dell’artigianato e dell’industria, accompagnandoli in particolare nella delicata fase di re-opening.


Campagna Restart Turismo
0001Uno dei punti focali del piano d’azione “Restart Alto Adige” è stata una campagna internazionale nei mercati principali Italia, Germania, Austria e Svizzera, con un’ampia portata e un forte potere di penetrazione. Il soggetto della campagna è stato adattato ai singoli mercati e alle singole tematiche. La campagna era incentrata sul marchio Alto Adige e, per questo motivo, ne hanno beneficiato anche altri settori, come ad esempio quello agroalimentare.
 


Campagna autunnale
Immagini_campagna_Alto_Adige_Italia[2]Nella stagione estiva il turismo altoatesino ha iniziato a recuperare terreno, grazie anche alla campagna di ampia portata che abbiamo lanciato nei nostri mercati principali. Per stimolare la ancora debole stagione autunnale, a settembre abbiamo avviato una nuova ampia campagna negli stessi mercati target. L’obiettivo è stato quello di invogliare i potenziali ospiti a trascorrere una vacanza in Alto Adige anche nei mesi autunnali.


Brand campaign
k2_DE_Oberholzhuette_210x297_Hoch_MasterNell’autunno 2020 abbiamo lanciato, per la prima volta nella storia del nostro territorio, una brand campaign che presenta l’Alto Adige con tutte le sue competenze chiave, coinvolgendo tutti i settori. L’obiettivo è stato quello di posizionare l’Alto Adige a livello internazionale come regione economica, come destinazione turistica e come terra d’origine di prodotti agroalimentari, artigianali ma anche industriali di alta qualità. La campagna è stata lanciata in Italia e nei principali mercati in lingua tedesca. Il fulcro è stato uno spot televisivo mandato in onda sulle più importanti emittenti TV, oltre ad una campagna stampa pubblicata sui più importanti media cartacei e online. Con un’indagine di mercato condotta in Italia e in Germania abbiamo poi misurato l’impatto della brand campaign: grazie a questa iniziativa la riconoscibilità e la popolarità dei settori economici dell’Alto Adige è aumentata in modo significativo quasi ovunque.


Sostegno all’export e all’innovazione
Un altro obiettivo di IDM è stato ed è quello di sostenere con misure concrete le aziende altoatesine che operano nel settore dell’export, proponendo ad esempio eventi online. Anche le attività di consulenza e informazione sono proseguite attraverso formati digitali. Nel 2020 ad esempio, i tradizionali Export Days si sono svolti con un’edizione online di grande successo, fornendo consulenza agli imprenditori altoatesini da remoto su più di 30 mercati.  


B2B piazza prodottiIT
Le nuove norme di sicurezza per la ripresa del lavoro sono state una sfida per tutti. Molti si sono rivolti a IDM con richieste di informazioni sui nuovi standard e prodotti. Per questo IDM ha creato la “B2B piazza prodotti Alto Adige”, che ha messo in contatto in modo semplice e veloce i produttori di materiali nel settore della sicurezza sul lavoro, della sanità, dell’igiene e della medicina e gli acquirenti locali. La piattaforma è consultabile qui.


Incentivazione delle prenotazioni online
La possibilità di prenotare online sul sito web della struttura alberghiera o sulle piattaforme di prenotazione ha i suoi vantaggi, soprattutto in tempi incerti. Dal sondaggio condotto da IDM è emerso che in Alto Adige circa il 47% delle strutture ricettive è prenotabile online. Sulla base di questi risultati, IDM, in collaborazione con i partner HGV, Gallo Rosso, VPS e Camping redigerà un calendario concreto e inizierà immediatamente la sua attuazione. Obiettivi a lungo termine: aumento della prenotabilità online dell'ospitalità in Alto Adige e aumento delle prenotazioni su “owned Channels” (canali propri).


Aggiornamenti Restart
Agrar_ITTramite regolari newsletter, IDM informa gli stakeholder e i partner dei settori “turismo”, “business development” e “agroalimentare” sulle misure di riavvio, fornisce dati sulle più interessanti ricerche di mercato e aggiornamenti sullo stato di avanzamento delle attività pianificate.


Per restare informati sulle iniziative e le attività di IDM è possibile consultare la Newsroom o la sezione dedicata ai comunicati stampa del sito web di IDM.